Materiali propedeutici

1. Per un’introduzione al concetto di selezione archivistica

Articolo classico per eccellenza: una breve riflessione su fondamento dello scarto e la relazione tra scarto e ordinamento

Due testi a stampa per una rassegna generale su metodologia e pratiche:

  • G. Zacché (a cura di), Lo scarto. Teoria, normativa e prassi, San Miniato, 2002
    M. Guercio, La selezione in Archivistica, a cura di L. Giuva, M. Guercio, Roma, Carocci, 2013 (in corso di stampa)

La presentazione a cura della Soprintendenza Archivistica Lombardia, per una panoramica sintetica sul tema

2. Sullo scarto in ambiente digitale. Progetti di ricerca, linee guida, articoli

InterPARES è un progetto di ricerca internazionale sulla conservazione perenne di documenti autentici nei sistemi elettronici:

Il tema della selezione è stato curato dalla “Appraisal Task Force”. Qui la relazione conclusiva in inglese, e la traduzione in italiano, a cura di Maria Guercio, in “Archivi & Computer”, 2003, 1 [InterPARES-Ita.pdf]

DELOS è un networkeuropeo rivolto alle digital libraries.
Alla selezione è stato dedicato un convegno presso l’Accademia dei Lincei “Conference on Appraisal in the Digital World”, Roma, Accademia dei Lincei 15-16 novembre 2007

Qui la relazione introduttiva:

T. Eastwood, Digital Appraisal: Variations on a Theme, [Eastwood-2007.pdf]

Standard e pratiche per la selezione sono analizzati inoltre nel Report on Automated re-Appraisal: Managing Archives in Digital Libraries [ DELOS.pdf]

ERPANET è un progetto della Commissione Europea per la conservazione digitale, rivolto in particolare al patrimonio culturale e ai dati della ricerca scientifica

Alla selezione dei dati scientifici è dedicato il workshop del 2003, con report finale:

ERPANET/CODATA Workshop (2003) The selection, appraisal and retention of digital scientific data: final report, ERPANET/CODATA Workshop, Biblioteca Nacional, Lisbon, December 15-17, 2003.

L’UNESCO ha emanato linee guida per la conservazione del patrimonio culturale digitale:

UNESCO, Guidelines for the preservation of digital heritage, prepared by the National Library of Australia. Paris, 2003

Il Digital Curation Centre si occupa di gestione e conservazione del documento digitale con particolare attenzione alla comunità scientifica britannica

Ad appraisal e selection (rispettivamente per archivi e biblioteche) è dedicata una delle dispense del Digital Curation Manual:

Ross Harvey, (June 2006), "Appraisal and Selection", DCC Digital Curation Manual, S.Ross, M.Day (eds), Retrieved <02/07/2013>

Su metodologia e studio di casi si segnalano gli articoli della rivista “Archivi e computer”:

  • Maria Grazia BILLI, Stefano GIUSTI, Il modello di massimario di selezione e scarto delle regioni: principi metodologici, Archivi & Computer n.1/2013
  • F. FOSCARINI, Cosa sappiamo in realtà delle funzioni? Una rilettura critica dell'approccio alla selezione e scarto dei documenti basato sulle funzioni, Archivi & Computer n. 2-3/2007 [ Foscarini.pdf]

R. PERNA, Dalla sedimentazione alla selezione: il piano di conservazione per gli archivi delle Aziende sanitarie e ospedaliere, Archivi & Computer n. 2-3/2007

3. Sulla conservazione digitale

Per una panoramica aggiornata sul tema:

  • M. GUERCIO, Conservare il digitale. Principi, metodi e procedure per la conservazione a lungo termine di documenti digitali, Roma 2013

Sui i sistemi di storage, e sull’obsolescenza di supporti e formati:

  • S. SALZA, Guidelines for the use of CDs and DVDs as storage media in preservation repositories, Archivi & Computer n. 1/2013
  • S. ROSS, A. GOW, Digital Archaeology: Rescuing Neglected or Damaged Data Resources, London 1999

Alla conservazione è dedicato il progetto InterPARES I.

  • L. DURANTI (ed.), The InterPARES Project. The Long-Term Preservation of Autenthic Electronic Records: The Findings, San Miniato, 2005

Le traduzioni delle principali relazioni sono pubblicate sulla rivista “Archivi e computer”

  • M. GROSSI (a cura di), InterPARES, l’Autenticity task force del progetto InterPARES, n. 12/2002
  • M. GUERCIO (a cura di), Rapporto della Preservation task force, “n. 13/2003

Nell’ambito del progetto ERPANET la conferenza internazionale "Il futuro delle memorie digitali nell'ambito del patrimonio culturale", Firenze, 16-17 ottobre 2003

E il dossier relativo:

A. RUGGIERO (a cura di), Conservazione delle memorie digitali: rischi ed emergenze. Sei studi di caso.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per gestire le statistiche.

Proseguendo nella navigazione l'utente accetta l'utilizzo dei cookie Maggiori informazioni

Approvo